giovedì 1 novembre 2012

Senza pace, senza senso

È la solita minestra, una vera noia. Io quasi avrei voglia di andarmene nei territori artici del Polo Nord. O come una capra di montagna, il ruminante americano d'alta quota, perdermi su una vetta.
Qui è peggio che nei peggiori bar di Caracas, la nota capitale sudamericana. Insomma, ci sono in giro gli strascichi della festa di ieri sera, e una gran confusione tra i vicini ancora preda di musica e balli, e alcolici, e allucinazioni e deliri e psicosi, e sinonimi. Più che volgare, questa festa che dura da ore è triviale.
No, dico... si può ballare per tanto tempo su un solo accordo di chitarra? Uno? Fatene almeno due, no?
Carlo Dossi, primo fra gli scrittori che aderirono alla Scapigliatura, avrebbe saputo parlarne meglio di me.
Questa giornata è una nassa, una trappola per aragoste. Sarà meglio essere ironici, finemente beffardi.
Perché ricordiamolo, gli strali di Cupido vanno dritto al cuore.
Ma quando è troppo è troppo...

8 commenti:

nuccio rotondi ha detto...

Sei Che?

IsaBella ha detto...

Chi?

nuccio rotondi ha detto...

Settimana enigmistica.

nuccio rotondi ha detto...

Cornici concentriche del n.4206... non mi sembra una coincidenza.

IsaBella ha detto...

No, non lo è. Le risolvo quasi tutte le settimane, infatti...

nuccio rotondi ha detto...

Grazie per la spiegazione, ma perché hai scritto quella storiella evidenziando le soluzioni di alcune definizioni?

IsaBella ha detto...

Perché mi divertiva farlo, tutto qui ^___^

nuccio rotondi ha detto...

Grazie ancora, alla prossima. Ciaooo.