lunedì 14 marzo 2011

L'ailurofilia non è una malattia...


Gli ailurofili, ovvero gli amanti dei gatti, ogni tanto si lasciano trascinare dalla passione per i loro piccoli felini. A me qualche volta capita di pensare che...

  1. I gatti non hanno zampe: hanno manine e piedini.
  2. I gatti non sanno di gatto: sono soavemente profumati di talco e cipria.
  3. I gatti non ti leccano in faccia: ti danno i bacini.
  4. I graffi su mobili, poltrone e divani non sono orrende deturpazioni: sono espressioni artistiche concettuali.
  5. Il gatto che ti affetta la mano a graffi non è un vandalo: stava solo giocando.
  6. Le vibrisse cadute e trovate in giro non si buttano: si attaccano nel diario o nell'apposito portabaffi.
  7. Il gatto è il vero padrone di casa.
  8. Il gatto che ti sveglia nel cuore della notte perché vuole le coccole non è un bastardo: ha bisogno di affetto.
  9. Quando gli umani decidono di usare il letto (per dormire o per fare altro) chiedono prima il permesso al gatto.
  10. Il gatto capisce che stai per aprire una scatoletta ancor prima che tu possa PENSARE di farlo.

Nessun commento: